Censimento delle raccolte fotografiche in Italia

Presentazione dei risultati della condivisione dei dati del censimento degli archivi fotografici biellesi nel contesto del “Censimento delle raccolte fotografiche in Italia”

12 Marzo 2019

Nel 2014 il DocBi – Centro Studi Biellesi, in sinergia con la Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, ha effettuato un capillare rilevamento delle consistenze archivistiche di natura fotografica esistenti nel Biellese. Tale operazione, resa possibile dalla Vostra disponibilità e fattiva collaborazione, ha prodotto una significativa banca dati sotto forma di schedatura puntuale liberamente accessibile che il DocBi – Centro Studi Biellesi ha pubblicato sul proprio sito Internet (www.docbi.it).

Quelle stesse informazioni, inerenti enti, istituzioni e privati, sono risultate di particolare interesse per CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia (camera.to) che, per conto del MiBAC e in collaborazione con l’ICCD Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione, sta conducendo a livello nazionale il “Censimento delle raccolte fotografiche in Italia”.
Si è quindi stabilito un nesso virtuoso tra le due iniziative, definito anche nel quadro di una convenzione dedicata, al fine di condividere i dati in un ambito non solo locale per incrementare il patrimonio di conoscenza generale e in modo che la realtà archivistico-fotografica biellese accrescesse la propria visibilità attraverso canali di comunicazione ancora più autorevoli, più frequentati, ma anche più specialistici.

Giovedì 21 marzo 2019
dalle 15.00 alle 16.30
presso la sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella
(Villa Poma, via Garibaldi 17, Biella) si terrà la presentazione dei risultati della condivisione dei dati del censimento degli archivi fotografici biellesi nel contesto del “Censimento delle raccolte fotografiche in Italia”.

Nell’arco della presentazione si avrà modo di prendere visione di detto sviluppo, che pone i giacimenti fotografici biellesi su una piattaforma di accesso di maggior respiro, ma sarà anche l’occasione per destare l’attenzione sull’opportunità di proseguire l’attività di indagine archivistica per censire fondi e archivi fotografici talvolta già noti, spesso ancora da scoprire.

  • Sede:

    Regione Vallefredda, 1

    13867 Pray (BI)

Note:

La "Fabbrica della Ruota" è aperta al pubblico tutte le domeniche estive, nell'ambito della Rete Ecomuseale Biellese.
Per il resto dell'anno è aperta tutti i giorni su prenotazione per gruppi.
L'accesso per ricercatori, studiosi e tesisti al Centro di Documentazione dell'Industria Tessile è possibile su appuntamento, nei seguenti orari:
lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 9:00 alle 13:00

Info e prenotazioni: 015/766221 (martedì 9:00 - 13:00), fabbricadellaruota@gmail.com

Seguici su: