Ricordi di famiglia, di Ezio Poltroneri

 

«Stavo sentendo De Andrè, ho pensato alla canzone “La guerra di Piero”, ho pensato alla tomba del cugino di mio padre Ezio Poltroneri… si chiamava come me, che è morto da queste parti, sul Lago Maggiore in quei tempi…. brutti tempi che vedevano italiani contro italiani, esattamente come oggi.

In fondo quel racconto è attuale, racconta l’assurdità delle contrapposizioni come il romanzo di Erich Maria Remarque “Niente di nuovo sul fronte occidentale”, un romanzo che mi è rimasto in mente fin da quando avevo 12/13 anni».

  • Sede:

    Regione Vallefredda, 1

    13867 Pray (BI)

Note:

La "Fabbrica della Ruota" è aperta al pubblico tutte le domeniche estive, nell'ambito della Rete Ecomuseale Biellese.
Per il resto dell'anno è aperta tutti i giorni su prenotazione per gruppi.
L'accesso per ricercatori, studiosi e tesisti al Centro di Documentazione dell'Industria Tessile è possibile su appuntamento, nei seguenti orari:
lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 9:00 alle 13:00

Info e prenotazioni: 015/766221 (martedì 9:00 - 13:00), fabbricadellaruota@gmail.com

Seguici su: